gli eccidi

ti trovi in: gli eccidi » Primi eccidi

1944.5.22 Alpe

Nella primavera del 1944 sul Monte Penna operavano già diversi distaccamenti partigiani inquadrati nel "Gruppo Penna". La cosa non sfuggì ai comandi tedeschi che organizzarono un rastrellamento per eliminare la presenza dei "ribelli". La sera del 22 maggio truppe tedesche e fasciste risalirono le valli del Taro, del Ceno e la Val D'Aveto e, con l'appoggio dell'aviazione, tentarono l'accerchiamento dei partigiani. Per sette giorni setacciarono le pendici del monte, saccheggiando, arrestando gli uomini e incendiando le cascine e le abitazioni di chi era sospettato di aver ospitato i partigiani. Ne fece le spese soprattutto il piccolo paese di Alpe che venne dato alle fiamme dai reparti militari.

Scheda pratica per "1944.5.22 Alpe"
data 22/05/1944
Località Alpe
Propietà articolo
data di creazione: lunedì 4 dicembre 2006
data di modifica: domenica 15 aprile 2007