gli eccidi

ti trovi in: gli eccidi » Primi eccidi

1944.6.25 Pietraspaccata

Era l’estate del 1944 e il movimento partigiani controllava ampie zone dell’Appennino, istituendo anche i territori liberi in val Taro e val Ceno. I tedeschi tentarono ripetutamente, senza successo, di penetrare nel territorio liberato. Durante uno di questi tentativi il reparto militare tedesco venne sorpreso da una pattuglia partigiana. Al termine dello scontro Dante Colombini, padre di uno dei partigiani che aveva partecipato all’azione, venne catturato dai militari. Interrogato e torturato, nel tentativo di estorcergli informazioni, nonostante le sevizie, egli non rivel˛ il luogo in cui si trovarono il figlio e i suoi compagni di lotta. Per questo venne fucilato.

Scheda pratica per "1944.6.25 Pietraspaccata"
data 25/06/1944
Comune Pellegrino Parmense
LocalitÓ Pietraspaccata
Autore/i militari tedeschi
Vittime un civile
Descrizione Dante Colombini (Salsomaggiore Terme, 48 anni)
PropietÓ articolo
data di creazione: lunedý 4 dicembre 2006
data di modifica: domenica 15 aprile 2007